Archivio News

Bolzano, Firenze e La Spezia. Esempi di innovazione, informazione e sicurezza

by Emiliano Borghini | giu 30, 2014
Con un misto di soluzioni applicative e tecnologie utilizzate, Aesys si pone come partner ideale per tutte le aziende del Trasporto Pubblico Locale che intendono aumentare la qualità del servizio attraverso una migliore informazione e l’attenzione alla sicurezza.
Aesys LCD Monitor on a Bolzano bus

TFT multimediale Aesys su un autobus di STA Bolzano

Display a LED Aesys installato su autobus ATAF Firenze


Non solo innovazione del parco mezzi per rispettare l’ambiente e fornire maggior comfort di viaggio. I nuovi autobus elettrici Solaris Trollino, in uso da poco presso ATC, hanno raccolto consenso tra gli utilizzatori del servizio pubblico anche per la chiarezza e luminosità dell’informazione visualizzata sui display a LED. A bordo, un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso garantirà maggiore sicurezza ai passeggeri, che saranno informati sul percorso e sul servizio pubblico attraverso due monitor TFT multimediali, abbinati a un sistema di annuncio vocale di linea e destinazione per gli utenti in attesa alle fermate.

Lo stesso approccio è stato adottato da altre società del trasporto pubblico di Bolzano, città da sempre sensibile per soluzioni innovative. Oltre ad equipaggiare i nuovi mezzi con display a LED e sistema di annuncio vocale, SASA ha puntato sulla sicurezza, aggiungendo su 45 autobus (Solaris, Irisbus, Bredamenarini e Evobus) un sistema di videosorveglianza, mentre STA e SAD hanno puntato sull’informazione multimediale con l’aggiunta di monitor TFT. In particolare, STA e SASA hanno optato per una soluzione di sistemi composti da 2 monitor TFT affiancati per i nuovi autobus a cella a combustibili alimentati a idrogeno (Evobus), invece SAD ha equipaggiato 70 nuovi Autobus (Evobus e Iveco Irisbus) con singoli monitor TFT. Sia SASA che SAD integreranno i TFT multimediali nel proprio sistema AVM in uso. 

Un importante investimento è anche quello di ATAF, che sui nuovi 50 autobus Euro VI (Evobus) recentemente messi in servizio in città, ha installato indicatori di linea e destinazione di bordo, ed un sistema di video sorveglianza che integra anche le funzionalità di conteggio dei passeggeri.

 

Risorse web:

ATC La Spezia su Il Secolo XIX Link 1 - Link 2
ATAF Firenze: La Nazione e Sito ATAF