Archivio News

Aesys organizza il Convegno di aggiornamento della norma EN 12966

by Emiliano Borghini | mag 06, 2012
Un evento molto importante che dimostra come l’esperienza e la competenza di Aesys sono riconosciute a livello internazionale.



 

Il comitato tecnico CEN CT 226 ha istituito da tempo un gruppo di lavoro WG11 incaricato di aggiornare la norma europea attualmente in vigore, che regolamenta i Pannelli a Messaggio Variabile (PMV) utilizzati in ambito traffico. L’UNI - Ente Nazionale Italiano di Unificazione - in quanto membro italiano del CEN, ha nominato Esperto per l’Italia il sig. Tiziano Nervi, Project Engineer Aesys. Il meeting, riservato agli esperti provenienti da tutta Europa, si terrà presso la Casa del Giovane – Il Conventino di Bergamo.


Che cosa riguarda la norma? Il Gruppo di lavoro ha il compito di aggiornare la norma EN 12966, che riguarda lo standard di prodotto riguardante i Pannelli a Messaggio Variabile, la fase di test, pre-produzione, e il controllo produttivo in azienda. Questa norma è concepita per i produttori di tali dispositivi ma anche per i gestori delle strade e autostrade che desiderano utilizzare tali dispositivi sulle loro reti stradali. La norma definisce, infatti, i requisiti tecnici e le performance dei Pannelli a Messaggio Variabile riguardo caratteristiche ottiche e fisiche, e dà indicazioni sui metodi per testare e valutare i prodotti.

 

Perchè è importante aggiornare la norma? I Pannelli a Messaggio Variabile svolgono un importante ruolo, fornendo informazioni riguardanti il traffico, destinate a tutti i guidatori di veicoli. Uno dei fattori più importanti è il tempo di lettura del messaggio fornito dal dispositivo. Tale tempo deve essere più vasto possibile, perché dalla lettura di un messaggio riguardante un potenziale rischio, e dalla sua immediata comprensione, dipende anche il salvataggio di vite umane. Ecco perché chi realizza Pannelli a Messaggio Variabile deve farlo considerando il fattore della leggibilità, che a sua volta dipende appunto da fattori fisici-ottici del pannello come l’angolo di lettura, sia verticale che orizzontale, e le dimensioni dei caratteri testuali.  


Chi è il CEN? Il CEN – Comitato Europeo per la Standardizzazione – è un’associazione internazionale no-profit e unico organo riconosciuto in Europa dedicato alla definizione di standard e specifiche tecniche.


Quali sono i benefici di uno standard? Gli standard sono potenti strumenti per supportare l’innovazione e l’incremento della produttività. Una standardizzazione efficace promuove la concorrenza, consente alle aziende di aumentare la profittabilità attirando i clienti e rassicurandoli sulla qualità del prodotto. Inoltre, uno standard permette di dimostrare leadership di mercato, creare vantaggi competitivi sulla concorrenza, sviluppare e mantenere metodi efficaci, conformarsi alle norme europee.


Gli Enti nazionali dei seguenti Stati implementeranno la norma aggiornata 12966 nei rispettivi paesi: Austria, Belgio, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta.