Archivio News

Pannelli a messaggio variabile. TVCC. Software. Un progetto da 9 milioni di euro

by Aesys | feb 03, 2011
Sulla rete autostradale di 185 km gestita da Milano Serravalle – Milano Tangenziali, comprendente principalmente l’Autostrada A7 Milano-Serravalle Scrivia e le tre Tangenziali di Milano, Aesys realizza un Sistema Integrato di Rilevamento del Traffico, Video-sorveglianza e Informazione all’Utenza.

Nella commessa vinta in ATI con Project Automation S.p.A. e Euroimpianti S.p.A, Aesys si pone come system integrator , gestendo e coordinando tutte le attività, incluso le opere civili, in ambito Autostradale.

 

In particolare, il progetto riguarda la fornitura e l’installazione di:

  • 133 portali con pannelli a messaggio variabile. Utilizzati per informare l’utenza sugli eventi di traffico in tempo reale, le postazioni di PMV fornite – conformi alla norma UNI CEI EN 12966-1 – sono 44 di tipo itinere (alfanumerico più doppio pittogramma) e 89 da ingresso autostradale (84 mono e 5 bifacciali).  L’opera di Aesys riguarda anche la lavorazione meccanica: tutte le strutture in acciaio e ferro dei portali dei PMV sono realizzate dal nostro dipartimento di Prod. Meccanica
  • Centrale operativa. I PMV sono gestiti da remoto, in una centrale di controllo attrezzata con videowall, attraverso postazioni operatore dotate di software realizzato da Aesys
  • Sistema di supervisione e controllo del traffico. 85 telecamere e 81 videocamere sono integrate sui portali dei PMV per permette agli operatori del Centro radio Informativo della società di osservare l’andamento del traffico nei tratti più critici della rete stradale ed intervenire in caso di emergenza.
  • Sistema di rilevamento del traffico. Attraverso 245 sensori ad alta tecnologia la società autostradale sarà in grado conteggiare i veicoli in transito ed accumulare dati per un’analisi statistica di flussi di traffico e la tipologia di veicoli
  • Sistema per la gestione delle corsie. 6 freccia croce all’accesso delle gallerie e 2 pannelli alfanumerici da 2 righe di 12 caratteri cadauna posizionati all’ingresso delle gallerie; 2 pittogrammi semaforici all'accesso delle gallerie